top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


feed-image Feed Entries
Home Forum Aree Gruppo Area Fiscale e Amministrativa Regime dei minimi
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



Regime dei minimi

Regime dei minimi

Buonasera sono Irene e mi presento al Vostro Forum  con un quesito sui contribuenti minimi. A gennaio 2009 ho iniziato la mia attività come informatica aprendo una partita IVA. E dietro Il consiglio del mio commercialista avevo aderito al  regime dei minimi.
Nel corso del 2009 ho emesso fatture per 41. 205,00 e sostenuto costi per 15.346,00
Ora il mio commercialista mi  ha detto che sono uscita dal Regime dei minimi perchè ho superato 30.0000,00 euro di fatturato. E' giusto? Ma i 30.000,00 non dovevano essere dati dalla differenza tra fatture emesse e fatture ricevute.
Se poi mi sto sbagliando, nel caso in cui l'ultima fattura emessa da 12.000,00  sia stata incassata nel 2010, sono sempre fuori dal regime dei minimi oppure no? Il mio commercialista sostiene di si. Io non ne sono convinta.

Grazie per le eventuali risposte

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Ciao Irene e benvenuta nel Forum.
Purtroppo devo confermarti che quanto ti ha detto il tuo commercialista è corretto. Uno dei vincoli per restare nel regime dei minimi è proprio quello di non sforare gli € 30.000,00 di fatturato e, purtroppo, fatturando più di 40.000,00 sei automaticamente fuori.
Il discorso della fattura incassata nel 2010 piuttosto che nel 2009 non ha nulla a che vedere con il fatturato. E' determinante solo al fine del pagamento delle imposte. Praticamente al momento del calcolo delle imposte dovrai detrarre dai 41.205,00 prima i 12.000,00 incassati nel 2010 e poi  i costi sostenuti nel 2009, ossia  15.346,00. Praticamente l'imposta sostitutiva del 20% andrà calcolata su € 13.859,00.
Per altre informazioni rimango a tua disposizione

Dr.ssa Simona Antonacci

Simona
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Ciao a tutti coloro che vorranno rispondere.. Sto aprendo la partita iva perchè inizio a fare delle consulenze che sforano i 5000,00 euro delle collaborazioni occasionali. Il regime consigliato dall'azienda alla quale dovrò fatturare è quello del regime dei minimi .. Le mie domande sono:
E' vero che non bisogna superare i 30.000,00 dii ricavi per non uscire dal regime?
E' vero che non si paga l'iva?
E' vero che dovrei iscrivermi alla gestione separata Inps?
Ed infine ultima conferma.. E' vero che si paga solo il 20% come imposta?
Grazie

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Ciao Lamu
quante domande.. comunque ti rispondo numerando le risposte
1. E' vero che per rimanere nel regime dei minimi non devi emettere fatture per un importo superiore ad €. 30.000,00;
2. E' vero che non si paga l'IVA. Dovrai indicare in fattura una dicitura del tipo "operazione esente IVA effettuata ai sensi dell'articolo 1 comma 100 legge finanziaria 2008"
3. E' vero che devi iscriverti alla gestione separata INPS e lo dovrai fare entro 30 giorni dall'apertura iva per evitare sanzioni. Lìaliquota INPS da applicare è pari al 26,72%.
4. Ed infine è vero che il calcolo delle imposte avviene solo in fase di dichiarazione dei redditi. Il 20% verrà calcolato sulla diffrenza tra i ricavi derivanti dalle fatture emesse meno i costi derivati dalle fatture d'acquisto.

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Grazie della risposta. Un'ultima cosa.. Per la tenuta contabile mi sono state chieste € 100,00 mensili  escluse le dichiarazioni. Ma se l'adempimento fondamentale è solo la dichiarazione a che titolo mi viene richiesta tale cifra?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Ogni consulente ha un suo tarrifario. Dovresti fare a lui questa domanda, non a me. Posso solo dirti che il mio studio applica un prezzo più basso ma non mi sembra opportuno discuterne in questo contesto. Per qualunque informazioni puoi inviarmi una mail e richiedere tutte le informazioni possibili.

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Ciao a tutti,
ho aperto da poco la partita iva con il regime dei minimi. Ora mi trovo a dover fare la prima fattura. Navigando in internet ho visto che la ritenuta d'acconto una volta viene calcolata anche sul contributo 4% altre volte no. Qual'è la procedura corretta?
Grazie a chi vorrà rispondere.

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Salve Upload, hai ragione a dire che la ritenuta d'acconto è calcolata diversamente nei diversi schemi. Questo perché il riferimento al 4% non riguarda solo l'INPS, ma anche eventuali Casse di Previdenza Private.
Quindi, mentre  il calcolo della ritenuta d'acconto si applica sull'imponibile della consulenza  e sul contributo di rivalsa inps 4%,  nel caso di iscrizione ad altre casse previdenziali, la ritenuta si applica solo sull'imponibile della consulenza in senso stretto.

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Grazie per la risposta, credo di aver capito, ma potrei avere un esempio pratico?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: Regime dei minimi

Certamente upload.
Primo esempio un professionista iscritto alla gestione separata inps (L. 335/1995) che nel 2010 paga il contributo inps ad un'aliquota del 26,72% di cui il 4% viene esposto in fattura.
Consulenza per  xy ragioni                                   € 961,54
Contributo Rivalsa INPS 4%                               €   38, 46
                                                                            ---------------
Totale                                                                  € 1.000,00
- Ritenuta acconto 20% (su 1000,00)                 €    200,00
                                                                           ----------------
Netto a pagare                                                     €   800,00

II esempio
Professionista iscritto ad esempio alla Cassa dei Dottori Commercialisti che addebitano in fattura il  4% del contributo previdenziale .
Consulenza per  xy ragioni                                               € 961,54
Contributo Cassa di Previdenza  4%                               €   38, 46
                                                                                      ---------------
Totale                                                                             € 1.000,00
- Ritenuta acconto 20% (su 961,54)                              €    192,31
                                                                                       ----------------
Netto a pagare                                                                €   807,69


In entrambi i casi, come ben saprai non è stata esposta l'IVA in fattura

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Forum legend:

 Discussione
 Nuovo
 Locked
 Evidenzia
 Active
 New/Active
 New/Locked
 New/Sticky
 Locked/Active
 Active/Sticky
 Sticky/Locked
 Sticky/Locked/Active

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.