top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


feed-image Feed Entries
Home Forum Aree Gruppo Area Societario lavorare in regola da casa.. Come si fa?
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



lavorare in regola da casa.. Come si fa?

lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Salve a tutti,
ho  20 anni e mi piace tantissimo costruire siti internet. Ho terminato la scuola lo scorso anno, ma di lavoro ... nulla... quello che riesco a fare lo faccio da casa tramite costruzioni di siti internet. Purtroppo però non avendo aperto partita iva molto spesso sono costretto a rifiutare perchè mi chiedono  la fattura che non posso emettere. Volevo quindi domandare se esiste un modo per regolarizzare la mia posizione
Ringrazio  anticipatamente.
Ciao

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Ciao Palermo 59
diciamo che potresti decidere anche di non aprire la partita iva e fare i tuoi lavoretti, se l'ammontare dei lavori non sforano i 5.000,00. Infatti in questo caso rientreresti tra le collaborazioni occasionali e potrai fare i lavori di cui parli emettendo una parcella con ritenuta d'acconto. (trovi un fac simile nell'area modulistica).

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

E se dovessi superare i 5000,00 euro? Cosa succede?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

devo aprire partita iva?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Dovresti iscriverti alla gestione separata INPS che prevede il versamento di un'aliquota pari al 26,72% da applicarsi sul totale dichiarato. Per evitare di aprire la partita l'iva però dovresti tener conto che non devi superare i 5000,00 euro di ricavi annui per ogni cliente che hai e non dovresti lavorare più di 30 giorni l'anno per lo stesso committente.
Se non rispetti questi limiti devi aprirla e scegliere il regime fiscale che più si adatta alla tua attività

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Potrei iniziare con le collaborazioni per poi aprire la partita iva nel momento in cui non rispetto le condizioni?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Certamente Palermo59 anzi te lo consiglio, così prima potresti sperimentare l'andamento della tua attività e poi procedere con l'apertura della partita iva.
Tra l'altro ci sono 2 regimi fiscali che potresti applicare risparmiando un pò sulle tasse.
1. è il regime dei minimi
2. è il regime delle nuove attività produttive.
Con il primo regime paghi l'INPS al 26,72% e un'imposta sostitutiva del 20% da applicarsi sulla differenza tra ricavi e costi.
Con il II regime paghi l'iva, l'imposta sostititutiva irpef el 10%, l'irap e naturalmente l'INPS al 26,72%

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Allora scarico dalla sezione modulistica il fac simile per le ricevute con la ritenuta d'acconto e provo così. grazie dei consigli e .. pposso distrurbarti in seguito?

Guest
Guest
useravatar
Offline
Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: lavorare in regola da casa.. Come si fa?

Certo che puoi disturbarmi. Io sono sempre qui.. Tra l'altro puoi anche contattarmi teleficamente , via skype o con mail cliccando sui tasti che vedi sulla tua destra.
Mi raccomando stai attento a non superare i 5.000,00 ..
In bocca al lupo!

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Forum legend:

 Discussione
 Nuovo
 Locked
 Evidenzia
 Active
 New/Active
 New/Locked
 New/Sticky
 Locked/Active
 Active/Sticky
 Sticky/Locked
 Sticky/Locked/Active

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.