top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


feed-image Feed Entries
Home Forum Aree Gruppo Area lavoro calcolo scatti anzianità
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



calcolo scatti anzianità

calcolo scatti anzianità

Salve, ho cominciato a corrispondere gli scatti di anzianità dal 04/2011, ovvero dopo due anni di impiego. Nel primo biennio il calcolo dell’aumento è facile: basta applicare il 4% di aumento sulla retribuzione minima contrattuale. Cosa accadrà al termine del secondo biennio lavorativo? Come calcolare, o meglio su quale base calcolare il nuovo scatto? Il contratto nazionale (art. 35) non è chiaro in proposito. Ho consultato diverse fonti e non dico che tutte mi hanno dato un’interpretazione diversa, ma quasi. Di sicuro il calcolo non va effettuato ad ogni biennio riferendo il 4% al minimo contrattuale altrimenti non avrebbe senso la formula (del succitato art. 35) che recita “Il numero massimo degli scatti è fissato in 7.” Bastava infatti dire “applicate il 4% al minimo contrattuale per 14 anni”.  Per illustrare la mia personale interpretazione, ricorro ad una ipotesi di aumenti annuali del minimo retributivo orario di una colf categoria AS, con inizio contratto 04/2009: 2009,4.87€-2010,4.9€-2011,4.97€-2012,5.1€-2013,5.40€-2014,5.73€-2015,6.07€-2016,6.43€-2017,6.82€-2018,7.23€-2019,7.66€-2020,8.12€-2021,8.61€-2022,9.13€-2023,9.68€-2024,10.2€-2025,10.8€-2026,11.5€-2027,12.2€-2028,12.9€-2029,13.7€-2030,14.5
Interpretazione secondo me più corretta: l'aumento retributivo ottenuto per anzianità lavorativa all’inizio alla fine del secondo biennio di servizio (minimo retributivo contrattuale più scatto del 4%) costituisce superminimo per il terzo biennio; all’inizio del quarto biennio viene applicato il 4% al minimo retributivo e poi vengono sommati i due scatti precedenti, quindi al superminimo del terzo biennio viene aggiunto il superminimo del quarto e così via. Esempio: inizio contratto 04/2009, categoria AS; ad aprile 2011 il primo scatto comporta un aumento del minimo retributivo orario (4,97€) a 5,17€ (4,97+0,20); a marzo 2013 il primo scatto comporta un aumento del minimo retributivo orario (5,41€) a 5,62€ (5,41+0,22); ad aprile 2013 applico il secondo scatto sulla retribuzione minima contrattuale (5,41€) a cui aggiungo il superminimo maturato nel biennio precedente (0,22€); il totale da corrispondere è pertanto 5,41*0.04+0,22=5,84€; ad aprile 2017 (4°scatto), dovrò corrispondere 6,82*0.04+0,22+0,24+0,27=7,83€/ora e così via fino ad aprile 2026 da cui porto avanti una retribuzione oraria che è pari al minimo retributivo orario più un superminimo dato dalla somma delle sette quote fisse precedentemente maturate. Da aprile 20126 dunque gli aumenti sono solo quelli contrattuali.
Siete d'accordo? secondo voi il metodo non è valido e ne avete uno alternativo?

silver-colf
useravatar
Offline
1 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Re: calcolo scatti anzianità

Salve Silver-colf,
come avrà visto ogni anno si assiste all'incremento della retribuzione minimale . Di conseguenza ogni due anni dovrà procedere al colcolo del 4% sulla retribuzione mimina in vigore quell'anno (2013 nel suo caso) + lo scatto d'anzianità precedente.
Nel CCNL si fa riferimento alla retribuzione minima contrattuale perchè in molti casi la paga oraria è notevolmente superiore a quella minimale in quanto viene previsto un superminimo ad personam che invece non deve rientrare in tale  calcolo.

Dr.ssa Simona Antonacci

Consulente
Dr.ssa Simona Antonacci
useravatar
Offline
197 Messaggi
Info utenti nei messaggi
Administrator has disabled public posting

Info Forum

Forum legend:

 Discussione
 Nuovo
 Locked
 Evidenzia
 Active
 New/Active
 New/Locked
 New/Sticky
 Locked/Active
 Active/Sticky
 Sticky/Locked
 Sticky/Locked/Active

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.