top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Gestione del personale RICALCOLO II ACCONTO. PER CHI HA GIA' VERSATO ARRIVANO NOVITA' A DICEMBRE
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



RICALCOLO II ACCONTO. PER CHI HA GIA' VERSATO ARRIVANO NOVITA' A DICEMBRE PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Gestione del personale
Giovedì 26 Novembre 2009 06:07

Come già anticipato negli articoli precedenti, con l'approvazione del D.L. 168 del 23 novembre 2009  è stata introdotta una riduzione dell’acconto d’imposta IRPEF dal 99% al 79%, la cui seconda o unica rata dovrà essere corrisposta entro il 30 del mese in corso.
Possono usufruire della riduzione tutte le persone fisiche che pagano l’IRPEF:
commercianti;
artigiani;
professionisti;
e altri lavoratori autonomi persone fisiche;
pensionati e dipendenti che devono corrispondere all’Erario la rata di novembre. secondo i calcoli presenti in dichiarazione.
Sono esclusi invece tutti i soggetti d'imposta assoggettati al pagamento del II acconto IRES, ossia le società di capitali e  gli enti commerciali.
A causa dei tempi ristretti che intercorrono tra la data di approvazione del decreto legge e l'effettivo pagamento del II acconto IRPEF (30 novembre) per quei contribuenti che, presentando il modello Unico, alla data di entrata in vigore del DL, hanno già effettuato il versamento senza tenere conto della suddetta riduzione, è riconosciuto un credito d'imposta in misura corrispondente, da utilizzare in compensazione nel Modello F24 secondo le consuete modalità. Presumibilmente, a tal fine, sarà istituito un apposito codice tributo.
Per coloro che si sono avvalsi dell'Assistenza Fiscale, ossia hanno redatto il modello 730/2009, i sostituti d'imposta tratterranno l'acconto applicando la nuova percentuale del 79 per cento. Se l'acconto è già stato trattenuto, i sostituti d'imposta (ossia le imprese) provvederanno a restituire nel cedolino paga di dicembre l'acconto trattenuto in più.
Il calcolo dell'acconto totale

da pagare è molto semplice. Si prende l'importo dell'acconto risultante dal quadro RN rigo 31 (MODELLO UNICO 2009) oppure rigo 44 sezione liquidazione delle imposte del dichiarante (MODELLO 730)  e si va a rideterminare l'acconto complessivo da versare applicando l'aliquota del 79% piuttosto che quella utilizzata  originariamente del 99%.
All'importo che si ottiene si detrae l'importo del 1° acconto pagato in precedenza  ed il risultato sarà quello da corrispondere effettivamente a titolo di II acconto entro il 30/11/2009. 
Come suggerisce la stessa Amministrazione Finanziaria, si può giungere allo stesso risultato moltiplicando l'importo del II acconto calcolato con la "vecchia" procedura e moltiplicarlo per 0,6633.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.