top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Conulenze diritto del lavoro PERMESSI L.104/92 RADDOPPIATI IN CASO DI DUE FIGLI DISABILI
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



PERMESSI L.104/92 RADDOPPIATI IN CASO DI DUE FIGLI DISABILI PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Conulenze diritto del lavoro
Lunedì 22 Marzo 2010 01:46
Con sentenza n° 4623 dello scorso 25 febbraio 2010, la Corte di Cassazione Suprema, ha accolto la richiesta del lavoratore ricorrente, di usufruire di doppi permessi per poter assistere i due suoi figli gemelli con età inferiore a 3 anni entrambi nati con grave handicap. 
Il lavoratore infatti, nei primi due gradi di giudizio si era senza visto respingere le sue richieste motivando il rigetto  sia sulla mancanza di una normativa che contemplasse tali  permessi (la normativa previdenziale considera  l'erogazione di doppi permessi  solo in caso di allattamento di parti plurimi),  e sia perché usufruendo di doppi permessi il lavoratore non sarebbe stato in grado di garantire una adeguata prestazione dal punto di vista lavorativo. 
La Corte Suprema di Cassazione ha invece ribaltato la sentenza sostenendo che nei vari gradi di giudizio era  stata smarrita  la ragione principale che ha dato luogo alla nascita del permessi retribuiti previsti dalla L.104/92 ossia l'assistenza alle persone colpite da grave handicap e di agevolarne il loro inserimento nella società.
La Corte Suprema di Cassazione in merito alle precedenti motivazioni ha invece addotto:
- che l'erogazione di doppi permessi in caso di parto plurimo e non in caso di grave handicap che colpisce due fratellini minori rappresenta un irragionevole disparità nel trattamento, viste le necessità di assistenza in entrambi i casi.
- che la prestazione di lavoro sarebbe ancor più cagionata dalla scelta del lavoratore di richiedere il prolungamento del congedo parentale (alternativa prevista alla concessione dei permessi) fino al compimento dei 3 anni dei bambini che porterebbero il datore di lavoro ad essere scoperto nella mansione svolta dal suo lavoratore ed il lavoratore stesso a perdere la sua professionalità per mancato proseguimento dell'attività lavorativa. 
La sentenza 4623/2010 indica quindi prevalente la necessità di tutelare il disabile riaffermando il diritto alla tutela della saluta prevista dall'art. 3 comma 2 della Costituzione nella quale si sostiene che "è compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che, limitando di fatto la libertà e l'uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo  della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica economica e sociale del Paese" e dall'art. 32 comma 1 "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti".
Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.