top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Conulenze diritto del lavoro PROSSIMO 10 APRILE 2010 VERSAMENTO CONTRIBUTI COLF E BADANTI
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



PROSSIMO 10 APRILE 2010 VERSAMENTO CONTRIBUTI COLF E BADANTI PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Conulenze diritto del lavoro
Martedì 06 Aprile 2010 02:02

Entro il  prossimo 10 aprile 2010 dovranno essere versati all'Inps, i contributi previdenziali relativi al I trimestre 2010 a favore delle colf e badanti. L'inps a tal proposito ha inviato ai datori di lavoro che in passato hanno presentato domanda per assunzioni di colf  e badanti,  bollettini prestampati e precompilati riportanti i contributi per le ore denunciate in fase di assunzione. Naturalmente in caso di variazione di orario o di cessazione del rapporto di lavoro potranno essere utilizzati bollettini postali in bianco da compilare secondo le istruzioni allegate al bollettino.

 

Le modalità di pagamento sono diverse, infatti oltre al pagamento del bollettino postale tradizionale, si può pagare o collegandosi al sito dell'Inps, oppure in tabaccheria (esponenti il logo Reti amiche) oppure tramite le banche.  
Per facilitare i conteggi si ricorda che il calcolo dei contributi anche se è semplice diverge per importo a seconda che le ore lavorate dalla colf e/o badante sia superiore o inferiore alle 24 ore.
Infatti per rapporti di lavoro con oltre 24 ore settimanali il contributo Inps è pari ad € 0,98 l'ora ed è sufficente moltiplicare il contributo orario per le ore svolte nel trimestre di riferimento (in questo caso fa Gennaio a Marzo).
Per i  rapporti di lavoro con orario inferiore alle 25 ore settimanali è necessario individuare la fascia di appartenenza della retribuzione oraria della persona assunta (Le fasce individuate dall'Inps sono 3). A tal proposito bisogna sommare alla retribuzione oraria, la quota della XIII (si ottiene dividendo la paga oraria per 12) le eventuali quote di vitto e alloggio se la lavoratrice è convivente o mangia presso il datore di lavoro.  Per il 2010 è prevista per tali assunzioni che prevedono vitto e alloggio, un'indennità convenzionale di € 4,93 al giorno suddivisi in 1,72 a titolo di indennità pasto e di 1,49 a titolo di pernottamento. 
Il conteggio

delle ore avviene generalmente s base settimanale considerando come primo giorno la domenica ed ultimo giorno il sabato. Se l'ultimo giorno del mese non cade di sabato, il conteggio deve fermarsi al sabato precedente. Ad esempio per il primo trimestre i conteggi dovranno essere effettuati partendo dal 27 Dicembre 2009 al 27 Marzo 2010. Per questo trimestre le settimane da conteggiare sono  13. Di seguito si riportano i contributi orari definiti dall'Inps secondo la fascia di retribuzione oraria appartenente.

 

Retribuzione oraria effettiva                    Contributo orario  con Cuaf                             Contributo orario  senza Cuaf

Orario fino a 24 ore settimanali

<

;p style="text-align: justify;">Fino a 7,22                                                                1,34 (0,32)                                                    1,34 (0,32)

 

Da 7,22 a 8,81                                                          1,51 (0,36)                                                   1,51 (0,36)

Oltre 8,81                                                                 1,85 (0,44)                                                    1,84 (0,44)

*Le cifre tra parentesi indicano la quota a carico della lavoratrice

Si ritiene opportuno precisare che il contributo orario "senza Cuaf " si applica solo nei  casi in cui la colf è coniuge del datore di lavoro oppure parente ed affine entro il terzo grado e con lui convivente. In tutti gli altri casi  si paga sempre il contributo “con Cuaf”


VUOI LIBERARTI DEL PENSIERO DI FARE IL CEDOLINO PAGA DELLA COLF? SEI STUFO DI CALCOLARTI DA SOLO I CONTRIBUTI INPS E DI CIMENTARTI IN CALCOLI MATEMATICI PER IL PAGAMENTO DELLE FERIE, DEL TFR, DELLA MALATTIA O DELLA MATERNITA'?
RIVOLGITI A NOI. CON SOLI  7,00 EURO AL MESE +  IVA RICEVERAI VIA MAIL OGNI MESE IL PROSPETTO PAGA IN BASE ALLE INDICAZIONI FORNITECI! PER MAGGIORI INFORMAZIONI  CHIAMA LO 06 95558623 OPPURE MANDA UNA MAIL A Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (2)
  • alina  - importante essere onesti entrambi parte
    :roll: risolvere tutto con rispetto
  • Consulente  - Onestà e serietà
    Salve Alina,
    mi trova in pieno accordo con lei.
    La serietà e l'onesta sono alla base di ogni rapporto di lavoro da entrambe le parti. Se non esiste questo bilanciamento purtroppo non esisterà mai la parità tra le persone.
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.