Buongiorno D.ssa Antonacci
siamo un piccolo condominio di 3 famiglie e intendiamo assumere un collaboratore (poche ore mensili) per pulizia delle parti comuni/rotazione bidoni/manutenzione del verde condominiale. La persona che abbiamo in mente si farebbe sostituire dal figlio se e quando non potrà venire da noi. Questa situazione è compatibile con l'uso dei voucher, considerando che quando si attivano i voucher occorre indicare i dati del lavoratore? Se "intestassimo" parte dei voucher al padre e parte al figlio saremmo coperti dal punto di vista assicurativo ?
grazie e buona giornata !
Davide