top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Tributi locali Consulenza sulla fiscalità tributaria PARTE IL FEDERALISMO FISCALE CON LA CEDOLARE 20% SUGLI AFFITTI
IN ARRIVO IL VIDEO CORSO
Aperto il nuovo profilo Istagram... Basta cliccare su "Businessforyou" .. da oggi  nelle storie, chi mi segue potrà farmi una domanda alla quale risponderò.

IN ARRIVO IL NUOVO VIDEO CORSO BUSINESSXYOU sul controllo della propria attività!

Gli interessati possono mandare una mail a corso@gruppoantonacci.it per usufruire dell'offerta lancio!

Ringrazio per la vostra partecipazione

PARTE IL FEDERALISMO FISCALE CON LA CEDOLARE 20% SUGLI AFFITTI PDF Stampa E-mail
Tributi locali - Consulenza sulla fiscalità tributaria
Giovedì 05 Agosto 2010 10:51

Con la determinazione della cedolare, ossia la fissazione di una aliquota fissa del 20% per il prelievo fiscale sui redditi da locazione immobiliare, parte la prima riforma del federalismo. 
Secondo il decreto in oggetto, la cedolare, tassando i redditi di locazione attraverso l'applicazione di un'aliquota secca pari al 20%, dovrebbe costituire un altro strumento contro la lotta all'evasione fiscale legati ai redditi derivanti da canoni di locazione percepiti  ma non dichiarati. Infatti, se da un lato la sua applicazione porterebbe una riduzione del gettito fiscale derivante dalla tassazione dei redditi di locazione (in media oggi viene pagata un'aliquota media del 30,4%), dall'altro dovrebbe incrementare la base di applicazione dell'aliquota stessa derivanti da un aumento dei redditi di locazione da parte dei contribuenti (si parla che i redditi da locazioni non dichiarati raggiungano circa il miliardo di euro). La spinta all'emersione dei canoni di locazione in nero dovrebbe essere giustificata anche dalla maxi sanzione prevista in caso di accertamento a seguito di mancata emersione. In questo caso infatti il proprietario che  non regolarizzerà  la propria situazione entro la fine dell'anno, potrà incombere in sanzioni tali da rendere svantaggiosa anche la locazione stessa. 
Come tutte le applicazioni di tasse e/o imposte a "tasso fisso" tuttavia il contribuente più ricco godrebbe di un alleggerimento fiscale più elevato rispetto ad un contribuente con redditi più bassi. 

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.