top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Gestione della previdenza LEGGE 122/2010 E PENSIONI DI INVALIDITA'
LEGGE 122/2010 E PENSIONI DI INVALIDITA' PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Gestione della previdenza
Mercoledì 15 Settembre 2010 06:32

La legge 122/2010 conosciuta come manovra correttiva o decreto legge 78/2010 ha legiferato anche in materia di pensione di invalidità. Il diritto alla pensione di invalidità è stato introdotto con la Legge 122 del 1984 entrata in vigore nel mese di luglio dello stesso anno. Tale forma pensionistica viene corrisposta ad invalidi, ciechi e sordomuti, siano essi lavoratori autonomi che dipendenti che abbiano versato almeno 5 anni di contributi inps di cui almeno 3 negli ultimi 5 anni precedenti la presentazione della domanda.
Affinché l'invalidità fisica e/o mentale  sia riconosciuta dal personale medico addetto, il demandante dovrà dimostrare di aver subito una perdita  pari ad almeno ad 1/3 della capacità lavorativa iniziale. Quindi dovranno verificare che la perdita delle funzioni fisiche o mentali  subite dal demandante riduca le sue funzioni almeno del  67% in modo permanente.
Il D.L. 78/2010 all'art. 10 comma 1, ispirandosi alla lotta contro i falsi invalidi aveva previsto che a partire dal 1 giugno 2010 il grado di inabilità al lavoro del soggetto demandante fosse elevata all'85%. Ma al momento della trasformazione in legge, tale articolo è stato soppresso.  La legge però non ha abrogato il contenuto dei commi 3 e 4 dell'art. 10 relativi alla lotta contro i falsi invalidi e ai partecipanti alla truffa ai danni dello Stato. Secondo il contenuto di tali commi, coloro che, a seguito di accertamento saranno considerati falsi invalidi, oltre a subire una condanna penale, dovranno restituire non solo i compensi percepiti a titolo di invalidità ma dovranno pagare anche i danni di immagine provocati all'Amministrazione Pubblica.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.