top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Conulenze diritto del lavoro BONUS OCCUPAZIONALI LEGATI ALLA NORMATIVA SULLA SICUREZZA
BONUS OCCUPAZIONALI LEGATI ALLA NORMATIVA SULLA SICUREZZA PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Conulenze diritto del lavoro
Lunedì 25 Ottobre 2010 06:27

Le norme sulla sicurezza sul lavoro costituiscono un elemento fondamentale per l'ottenimento e la conservazione del “bonus occupazione”.  Con tale motivazione la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso di uno studio legale rivoltosi alla Corte Suprema, in quanto si è  visto annullare il credito d'imposta legato all'incremento occupazionale previsto dall'art. 7 L. 388/2000.
Lo studio legale sosteneva che la documentazione inerente la concessione del bonus non fosse sostanzialmente legata alla normativa sulla sicurezza. 
In realtà la Corte di Cassazione esaminando l'art.7 della L. 388/2000 ed in particolare il comma 5 rilevava come condizione necessaria il rispetto dell'ex D.Lgs. 626/94 e successive integrazioni inerenti proprio il rispetto delle condizioni di sicurezza nei posti di lavoro. Il D.Lgs 626/94 già in quel periodo infatti riteneva obbligatorio  per il datore di lavoro compilare o comunque autocertificare una sorta di valutazione dei rischi inerenti lo svolgimento dell'attività e gli eventuali obblighi previsti al suo interno per cercare di ridurre il loro impatto sui dipendenti (almento per le imprese fino a 10 addetti) ed inviare il tutto ad un responsabile della sicurezza.
Nel caso in esame lo studio legale  non è riuscito a presentare all'Amministrazione Finanziaria i documenti richiesti e quindi la Corte di Cassazione, ha ritenuto corretto il comportamento dell’Agenzia delle Entrate che ha contestato la spettanza del credito d’imposta.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.