top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Tributi locali Consulenza sulla fiscalità tributaria NON SI PREVEDE NESSUN RIMBORSO PER LA TIA TASSA SUI RIFIUTI
NON SI PREVEDE NESSUN RIMBORSO PER LA TIA TASSA SUI RIFIUTI PDF Stampa E-mail
Tributi locali - Consulenza sulla fiscalità tributaria
Lunedì 15 Novembre 2010 01:27

Il Dipartimento delle Finanze, con circolare 3/2010 ha confermato che l'IVA sui rifiuti, la cosiddetta TIA va pagata anche se quella tutt'ora vigente è collegata al decreto Ronchi  (D.Lgs 22/1997) che considera la TIA(1) un tributo e non come un corrispettivo da corrispondere a seguito della prestazione di un servizio comunale, così come viene definito nel codice dell'Ambiente (D.Lgs 152/2006) TIA(2).  
Il dilemma era iniziato nel 2009, quando la Corte Costituzionale aveva definito la TIA un tributo e quindi di conseguenza non soggetta all'applicazione del regime IVA.
Da quel momento si è scatenato il caos, con migliaia di contenziosi proposti da contribuenti ed andati a buon fine ottenendo così il dritto al rimborso dell'IVA versata illeggittimamente.
Ma corrispondere i rimborsi per tutte le richieste rappresenterebbe un vero danno per le casse statali, così la manovra correttiva (ex D.L. 78/2010) all'art.14 ha sancito la TIA una tariffa e non un tributo quindi  assoggettabile ad IVA. In questo modo ha bloccato l'intero procedimento dei rimborsi.
Con la circolare 3/2010 il Dipartimento delle Finanze cerca di mettere fine a questa questione ed  afferma che sostanzialmente la TIA(1) definita secondo il Decreto Ronchi e la TIA(2) definita dal  codice dell'Ambiente prendono origine dallo stesso concetto, ossia quello di definire un servizio di igiene al contribuente. 
Di conseguenza se la TIA 2 definita dal Codice dell'Ambiente viene considerata tariffa e assoggettata ad IVA per analogia la stessa cosa deve avvenire per la TIA(1).

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.