top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


DICHIARAZIONE IVA 2011: IL QUADRO VJ PDF Stampa E-mail
Area Fiscale e Amministrativa - Dichiarativi ed Adempimenti telematici
Giovedì 24 Febbraio 2011 21:56

La compilazione del quadro VJ della dichiarazione IVA ha assunto negli ultimi anni sempre più importanza.
Introdotto per accogliere operazioni IVA particolari, ha iniziato ad assumere la sua rilevanza con l'applicazione del reverse charge nel settore edile ai sensi dell'art. 17 comma 6 del D.P.R. 633/72 ed oggi sta assumendo sempre più importanza per via del moltiplicarsi delle operazioni soggette all'inversione contabile, definite come quelle operazioni in cui l'IVA invece di essere pagata dal cedente o prestatore, viene pagata dal committente o acquirente.
In tutti i casi l'acquirente o il committente dovrà integrare, ovvero aggiungere alla fattura ricevuta, l'importo dell'IVA.
Oltre alle operazioni legate al settore edile ci sono altri due casi che stanno assumendo sempre più la loro importanza:
1. la cessione dei fabbricati strumentali, la cui integrazione dell'IVA è prevista ai sensi dell'art. 10 n° 8 ter del DPR 633/72;
2. le operazioni di interscambio con i Paesi UE nelle quali l'imposta risulta da assoggettare nel territorio italiano.
Queste tre tipologie di operazioni prima dovranno essere riportati nel quadro VF distinte secondo l'aliquota IVA di riferimento, in quanto trattasi sempre di operazioni d'acquisto  di beni o servizi, e poi indicati nel quadro VJ che avrà la funzione di evidenziare le differenti tipologie di operazioni realizzate dal contribuente stesso.
Da quest'anno bisognerà fare particolare attenzione all'indicazione degli importi relativi ai servizi acquistati da operatori italiani in ambito europeo ai sensi dell'art. 7  del DPR 633/72 e soggetti ad imposta nel territorio italiano.  Oppure nel caso di Tali committenti infatti dovranno integrare la loro contabilità con  l'emissione dell'autofattura e riportare l'importo degli acquisti in oggetto nel quadro VJ rigo 13. 

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.