top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Elaborazione paghe COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE: L'INDENNITA' DI MALATTIA
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE: L'INDENNITA' DI MALATTIA PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Martedì 10 Maggio 2011 18:49

Con Circolare n° 69 dello scorso 20 aprile 2011, l'Inps ha definito le modalità di calcolo per l'indennità di malattia da retribuire nei contratti di collaborazione coordinata e continuativa.
Il calcolo infatti deve essere effettuato prendendo in considerazione:
- il monte rretributivo massimale annuo (per il 2011 ammonta ad € 93.622,00)
- il numero dei giorni dell'anno, ovvero 365 giorni
- le differenti percentuali da applicare che scaturiscono dal numero delle mensilità pagate contributivamente nei 12 mesi prima della malattia.
Per il 2011 quindi l'indennità retribuita per la malattia ammonata ad:
€ 10,26 se risultano versate da 3 a 4 mensilità contributive;
€ 15,39 se risultano versate da 5 ad 8 mensilità precedenti all'evento;
€ 20,52 se i versamenti contributivi che precedono la malattia vanno da 9 a 12 mensilità.

Commenti (2)
  • colombo. renato
    :cry: ciao io ho la badante in casa è in malattia e non vuole andare via xchè mi dice che non trova la camera x dormire.come posso fare.dovendo sostituirla,casa prevede la legge.vi ringrazio x ora renato colombo
  • Il Consulente  - Anzianità e convivenza
    Salve Colombo,
    se la colf è convivente e malata, deve garantirle il posto di lavoro 10 a 180 giorni di calendario a seconda del periodo d'assunzione (il massimo è previsto per assunzioni superiori a 2 anni) e quindi anche il pernottamento se previsto da contratto.
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.