top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Conulenze diritto del lavoro LA CORTE DI CASSAZIONE AFFERMA IL CONTENUTO DELL'ART 8 COMMA 4 BIS LEGGE 223/91 RELATIVO ALL'ASSUNZIONE DEI LAVORATORI IN MOBILITA' IN AZIENDE TRA LORO COLLEGATE
LA CORTE DI CASSAZIONE AFFERMA IL CONTENUTO DELL'ART 8 COMMA 4 BIS LEGGE 223/91 RELATIVO ALL'ASSUNZIONE DEI LAVORATORI IN MOBILITA' IN AZIENDE TRA LORO COLLEGATE PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Conulenze diritto del lavoro
Martedì 09 Agosto 2011 11:54

Con sentenza 16288 dello scorso 26 luglio 2011 la Corte di Cassazione è ritornata sugli sgravi contributivi spettanti ai datori di lavoro che assumono personale iscritto alle liste di mobilità, sostenendo nuovamente che i benefici contributivi non spettano al datore di lavoro che riassume un lavoratore iscritto alle liste di mobilità a seguito del licemziamento operato dallo stesso datore di lavoro, se quest'ultimo non ha cambiato nel frattempo gli assetti proprietari. La Corte di Cassazione è quindi ritornata a sottolineare la valenza dell'art. 8 comma 4 bis della legge sulla mobilità (L. 223/1991) che considera tale procedura una causa di esclusione dalla possibilità di beneficiare delle agevolazioni assicurative e contributive.
La Corte di Cassazione inoltre ha precisato chiarendo definitivamente il contenuto del comma 4 bis dell'art. 8 della L. 223/91 che un lavoratore licenziato da un'azienda operante ad esempio nel settore edile non può essere riassunto da un'altra azienda operante ad esempio settore metalmeccanico,  se gli assetti proprietari delle due società sono coincidenti o collagate comunque da un rapporto di controllo.
L'incentivo previsto quindi dall'art. 8 non deve essere considerato ne uno strumento per utilizzare in modo fraudolente i benefici contributivi, trasferendo personale da una società ad un'altra, ne tantomeno per programmare processi di ristrutturazioni societarie riducendo costi di un'azienda pur garantendo il posto di lavoro al dipendente assumendolo in un'altra di sua proprietà.
A titolo informativo, si ricorda che le agevolazioni previste per l'assunzione di lavoratori iscritti alle liste di mobilità consistono sia nel pagamento di un contributo previdenziale ridotto a carico dell'azienda  analogo a quello calcolato per un apprendista  e sia ad un contributo mensile erogato dall'Inps all'azienda pari al 50% dell'indennità di mobilità che sarebbe stata erogata al lavoratore.
Inoltre si ricorda che la durata dell'agevolazione è di 12 mesi per assunzione di lavoratori iscritti alle lista di mobilità con contratti a tempo determinato prorogabile di ulteriore 12 mesi in caso di trasformazione del contratto a tempo determinato.

Commenti (13)
  • cristiana albano  - urgente
    ho avuto in quetsi gg una verifica ispettiva inps. tempo fa mio padre aveva un impresa di pulizia ha cessato io ho aperto un altra impresa di pulizia e sono amministratore unico papà nel 2008 era socio di capitale ho costituito una nuova societa e o assunto 3 dipendenti con le mobilità che aveva lui. ora l inps mi sta stornando le mobilita in quanto dicono che per loro c e stata una continuita lavorativa. mi sa dire se è vero e se devo realmente pagare la somma o fare ricorso ?? mi fa sapere con urgenza
  • Consulente  - Risposta
    Per darle una risposto dovrei controllare la documentazione. Ma il suo consulente che ha proceduto con le assunzioni di mobilità che dice?
  • cristiana albano
    il mio consulente dice che dovrei fare ricorso , ma sinceramente non vorrei perrderlo per questo chiedevo a lei. inefetti e come le ho spiegato su le ispettrici mi indicano nel verbale l art 8 comma 4 bis dicendo appunto che se nel assetto proprietario c e una persona uguale alla precedente impresa non spettano. mi sa dire di più??
  • Consulente  - art 8 comma 4
    Gentilmente mi può scrivere tutta la dicitura delle normativa... tipo ai sensi del D.l.... art 8 comma 4bis?
  • Anonimo
    Tale disposizione prevede che il diritto ai benefici economici è escluso con riferimento a quei lavoratori che siano stati collocati in mobilità, nei sei mesi precedenti, da parte di impresa dello stesso settore di attività che, al momento del licenziamento, presenta assetti proprietari sostanzialmente coincidenti con quelli dell'impresa che assume ovvero risulta con quest'ultima in rapporto di collegamento o controllo.
  • Anonimo
    QUESTO E QUANTO MI HANNO SCRITTO NEL VERBALE LE ISPETTRICI. PUò ADESSO DIRMI SE HANNO RAGIONE SE IMPRONTARE UN RICORSO?'GRAZIE MILLE
  • Consulente  - Normativa
    Salve Cristiano,
    vi sono numerose normative che richiamano questo argomento. Ancora continua a non inserire la legge di riferimento. Cosa posso dirle. Secondo il suo racconto sembra sia continuità tra le due società. Tuttavia il ricorso dipende anche da altri elementi e cavilli che possono essere desunti solo visionando i documenti. Perchè non da ascolto al suo consulente del lavoro?
  • Anonimo
    ma mi citano sono questo art 8 comma 4 bis . non mi parlano di legge.
    e poi secondo me non si tratta di continuita in quanto mio padre a cessato la sua ditta e io ne ho aperta un altra e communque se trattasi di continuità allora visto che mio padre aveva agevolazioni fiscali posso dire che potrei si stornare le mie ma usufruire delle sue??? mi ha capito.
  • Consulente  - Normativa
    Salve Cristiano,
    se non c'è la legge o il decreto legge di riferimento può fare il ricorso e vincerlo perchè non è possibile fare un verbale solo riportando art.8 comma 4 senza far riferimento ad un D.Lgs o un D.L. o addirittura ad una Legge.
    Se invece ci fosse e non lo vede la risposta è un'altra. Quando si fa un ricorso, abbastanza costoso, si deve visionare la documentazione.
  • Consulente  - Esposizione dei fatti
    E soprattutto si dovrebbe andare a verificare la continuità verificata dall'Inps.
  • Anonimo
    si ho riletto il verbale e la legge e la 223/1991..
  • fabio  - mobilità
    buongiorno,
    una domanda su una questione non particolarmente chiara:
    la società per la quale lavoro,ha deciso di procedere con le pratiche per la liquidazione della stessa. Da quanto detto si procederà con i tagli di personale,nello specifico 20 unità,attivindo la procedura di mobilità per il personale in esubero.Volevo sapere,se non rientrassi tra questi 20,che godrebbero dell'indennità di mobilità,in un secondo momento,supponiamo a gennaio 2013,qualora la società dovesse procvedere ad ulteriori licenziamenti,come se fosse una seconda tranche,potrei beneficiare dell'indennità di mobilità o no? Ovviamente nel caso non fosse possibile usufruire per i lavoratori licenziati in un secondo momento dell'indennita ci sarebbe una corsa alla stessa mobilità nella prima fase.
  • Consulente  - Mobilità - Indennità di disoccupazione
    Salve Fabio,
    per le aziende con più di 15 dipendenti si parla di mobilità, mentre con quelle di meno di 15 dipendenti si parla di indennità di disoccupazione.
    La differenza tra i due casi è legata sulla possibilità di sgravi usufruibili dalle aziende che assumeranno dopo i dipendenti mesi in mobilità.
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.