top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Lavoro Elaborazione paghe I CERTIFICATI DI MALATTIA ONLINE E GLI ADEMPIMENTI DELLE IMPRESE
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



I CERTIFICATI DI MALATTIA ONLINE E GLI ADEMPIMENTI DELLE IMPRESE PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Lunedì 29 Agosto 2011 08:09

Dal 13 settembre 2011 partirà definitivamente la gestione online dei certificati di malattia dei lavoratori dipendenti. 
Se da un lato tale operazione permetterà all'Inps di intraprendere tempestivamente le operazioni di controllo, dall'altro  bisognerà considerare l'effetto che tale operazione avrà sulla gestione del personale delle imprese.
L'introduzione definitiva di tale meccanismo porterà infatti dei cambiamenti all'interno delle imprese che dovranno attivarsi per "ottenere" l'attestazione ufficiale del certificato.
Le modalità
a disposizione delle imprese sono diverse, infatti :
- può dotarsi del codice PIN rilasciato dall'INPS per accedere al canale telematico del sito dedicato all'azienda e da lì scaricare il certificato;
- può farsi comunicare (mail o fax) dal lavoratore il numero di protocollo del certificato rilasciato dal medico competente e con l'ausilio del codice fiscale del lavoratore entrare nella parte del sito INPS dedicato ai certificati medici e scaricarne una copia;
- può chiedere al lavoratore senza alcun obbligo da parte di quest'ultimo di farsi consegnare la copia del certificato online rilasciato dal medico;
- può utilizzare  la propria pec, per richiedere copia del certificato di malattia agli enti competenti (messaggio Inps 119/2010).
E' importante ricordare che l'INPS dovrà continuare ad accettare i certificati medici in formato cartaceo ed il lavoratore a consegnare copia del certificato al proprio datore di lavoro nei seguenti casi:
- ricovero ospedaliero;
- certificati di degenza in strutture di pronto soccorso;
- certificati emessi da medici non ancora abilitati all'invio telematico.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.