top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Fiscale e Amministrativa Gestione dell'impianto contabile aziendale PUBBLICATA LA NUOVA LISTA DEI PAESI ASSOGGETTATI ALLA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO
PUBBLICATA LA NUOVA LISTA DEI PAESI ASSOGGETTATI ALLA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO PDF Stampa E-mail
Area Fiscale e Amministrativa - Gestione dell'impianto contabile aziendale
Venerdì 14 Ottobre 2011 11:29

Lo scorso 28 settembre 2011, il Ministero dell'Economia, adeguandosi alla direttiva europea 2005/60/CE ha aggiornato l'elenco degli Stati e dei Territori non facenti parti dell'Unione Europea assoggetti al regime dell'antiriciclaggio.
L'elenco è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dello scorso 5 ottobre 2011 e comprende paesi come  Australia, Brasile, Canada, Hong Kong, India, Giappone, Corea del Sud, Messico, Russia, Singapore, Svizzera, Sud Africa, USA, Mayotte, Nuova Caledonia, Polinesia Francese, Saint Pierre e Miquelon, e Wallis e Futuna, Aruba, Curacao, Sint Maarten, Bonaire, Sint Eustatius, e Saba.
La delega conferita all'Italia per definire la lista degli stati da porre sotto il controllo è prevista dall'art 25 del D.Lgs 21/2007, n° 231 al MEF. Come è noto infatti la Commissione Europea non è in grado di redigere una lista comune a tutti gli stati membri ma può fornire soltanto indicazioni atte a dare un'armonizzazione alle informazioni circolanti all'interno dei paesi della comunità. Non a caso ad esempio l'Italia ha escluso dalla lista paesi quali Jersey, Guernsey, Isola di Man facenti capo alle dipendenze della Corona Inglese.
La pubblicazione dell'elenco è da ritenere di fondamentale importanza per tutti quei destinatari italiani che intrattengono rapporti con i paesi inclusi nella lista, poichè da questa ne derivano diversi obbloghi quali:
- la verifica della clientela degli enti creditizi e finanziari ai sensi dell'art.25;
- l'affidamento degli obblighi di verifica e controllo a terzi quali ad esempio istituti finanziari e creditizi ai sensi dell'art. 30;
- la segnalazione delle operazioni considerate sospette ai sensi dell'’art.46;
- la redazione periodica del MEF della  black-list  che imporrà il rispetto di obblighi  e limitazioni nella gestione dei rapporti con gli intermediari e i professionisti italiani.

 

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.