top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Fiscale e Amministrativa Gestione dell'impianto contabile aziendale AGGIORNAMENTO DELLE RENDTE CATASTALI PRESUNTE PER GLI IMMOBILI FANTASMA
AGGIORNAMENTO DELLE RENDTE CATASTALI PRESUNTE PER GLI IMMOBILI FANTASMA PDF Stampa E-mail
Area Fiscale e Amministrativa - Gestione dell'impianto contabile aziendale
Lunedì 21 Novembre 2011 01:35

Lo scorso 18 novembre 2011 è stata pubblicata sul sito dell'Agenzia de Territorio la circolare n. 7/2011 con la quale sono state fornite le modalità di aggiornamento della banca dei dati catastali a seguito dell'attribuzione delle rendite presunte alle case fantasma e le informazioni sulle modalità da seguire in caso di stipula di atti concernenti il trasferimento degli stessi.
La regolarizzazione delle case fantasma è terminata lo scorso 30 aprile 2011 dopo diverse proroghe del termine di scadenza previsto inizialmente dopo 7 mesi dalla data di pubblicazione negli elenchi comunali  del D.L. 262/2006 (art.2 coma 36).
Dallo scorso maggio 2011 è già iniziato il lavoro dei tecnici dell'Agenzia del Territorio per verificare, tramite sopralluogo, se la rendita catastale presunta corrisponde a quella effettivamente assegnabile alla casa fantasma denunciata. La procedura di regolarizzazione infatti ha previsto inizialmente l'assegnazione di una rendita catastale presunta definita dall'Agenzia del Territorio sulla base degli elementi indicati dell'art. 19 c. 10 del D.L. 78/2010 da tramutare in rendite definitive confrontando i dati dichiarati dal proprietario tramite procedura DOCFA.
La rendita catastale  anche se presunta è necessaria per adempiere a tutti gli oblighi fiscali e tributari previsti dalla legge.
L'Agenzia del Territorio, ricorda che tutti coloro che procederanno al trasferimento della casa fantasma prima dell'assegnazione della rendita catastale definitiva non potranno rilasciare la "conformità oggettiva" prevista dall'art. 19 c. 14 del D.L. 78/2010 pena la nullità dell'atto stesso, in quanto non in grado di fornire mape catastali ed aggiornamenti vari previsti nella seconda fase di regolarizzazione da aviare con la procedura PROGEO da professionisti abilitati.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.