top
logo

Accesso utenti



Articoli correlati


Home Area Fiscale e Amministrativa Gestione dell'impianto contabile aziendale RIDOTTO IL LIMITE DI UTILIZZO DEL CREDITO IVA NELLE COMPENSAZIONI AD € 5.000
RIDOTTO IL LIMITE DI UTILIZZO DEL CREDITO IVA NELLE COMPENSAZIONI AD € 5.000 PDF Stampa E-mail
Area Fiscale e Amministrativa - Gestione dell'impianto contabile aziendale
Giovedì 15 Marzo 2012 18:37

Con il decreto semplificazione è stato introdotto un ulteriore limiti all'ultilzzo del credito IVA da utilizzare in compensazione già introdotto e ridotto in precedennza dalla Legge 102/2009 (ex d.L. 78/2010).
La riduzione introdotta porta la possibilità di compensazione del credito IVA da € 10.000 ad € 5.000,00 della soglia oltre il quale è necessario presentare la dichiarazione IVA mensile telematica per poter poi utilizzare l'ulteriore credito a partire dal giorno 16 del mese successivo alla data di presentazione della dichiarazione stessa all'Agenzia delle Entrate.
Durante l'anno quindi il credito IVA massimo utilizzabile non potrà essere superiore ad € 5.000,00.
Non saranno sanzionate le compensazioni già avvenute nei mesi precedenti per importi superiori ad € 5.000,00 rispettose del limite prefissato in precedenza.

Commenti (2)
  • gianna
    ho compensato orizzontalmente credito iva per euro 5.000,00 fino al 20/03/2012.
    ho presentato la dichiarazione annuale iva il 31/03/2012, posso compensare i restanti euro 5.000,00 quando ?
  • Consulente  - Compensazioni supeiori ad € 5.000,00 prossimo anno
    Salve Gianna,
    dovrà aspettare il prossimo anno.
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.