top
logo

Accesso utenti




Home Area Lavoro Elaborazione paghe VARIAZIONE DELLA CONTRIBUZIONE EBAV (CONTRIBUTI EBNA SETTORE ARTIGIANATO)
VARIAZIONE DELLA CONTRIBUZIONE EBAV (CONTRIBUTI EBNA SETTORE ARTIGIANATO) PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Lunedì 10 Marzo 2014 07:53

Lo scorso 24 Gennaio 2014 l'EBAV (Ente Bilaterale Artigiano Veneto)  ha comunicato che a partire già da gennaio 2014 partirà la riduzione dei  contributi  riferita al settore artigiano della metalmeccanica. In particolare la quota a carico dell'azienda per tale categoria sarà pari ad € 5,15 mentre per il lavoratore sarà pari ad € 2,07.
Le aziende che sono tenute a versare tale contributo sono:- le aziende cheoperano nel settore artigianale che applicano un contratto collettivo stipulato a livello Regionale o Nazionale Settori Metalmeccanico, Vetro, Tessile Abbigliamento Calzature e Giocattoli, Orafo, Acconciatori, Comunicazione, Legno, Alimentare, Panificatori, Pulitintolavanderie, Autotrasporti, Marmo lapidei, Concia, Chimica Gomma Plastica, Odontotecnici, Occhiali, Imprese di pulizia, Settore non coperto;
- le aziende non artigiane iscritte a una Associazione di categoria del Veneto socia Ebav (Confartigianato, Cna, Casa) in base ad Accordi specifici (Aziende non artigiane del settore trasporti fino a 8 dipendenti);
- le aziende non artigiane che applicano per  almeno uno dei propri dipendenti specifici contratti collettivi firmati da Confartigianato, Cna, Casartigiani.
I contributi sono dovuti per tutte le 12 mensilità per ogni dipendente.
L'importo è intero per il lavoratore full time fino ad un contratto part time al 35,1%. Sotto il 35% la contribuzione è pari al 50%.
Il contributo non si paga per i dipendenti con contratti part time sotto il 10%.
Il contributo EBAV è soggetto al contributodi solidarietà (L.166/91) del 10% da versare all'INP e da inserire nell'Uniemens.
Non si può portare invece in detrazione del reddito ai fini fiscali la quota dei contributi versati.
Le modalità di versamento prevedono l'utilizzo del codice  "EBNA" nella sezione INPS "causale contributo" ed il versamento va eseguito insieme al versamento dei contributi INPS mensili, ovvero entro il 16 di ogni mese.
Per verificare le quote applicabili dal 2014 si può consultare la pagina http://www.ebav.veneto.it/www/2%20Versamenti-F24/TabellaQuoteEBAV_INPSv8.pdf

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.