top
logo

Accesso utenti




Home Area Lavoro Elaborazione paghe AUTOLIQUIDAZIONE INAIL DISPONIBILE DAL 7 APRILE 2014
Offerta Cedolini Colf 2016

Dall'1 al 10 dicembre 2016 ai primi 50 che utilizzeranno il servizio "elaborazioni Cedolini colf light", verrá applicata la tariffa agevolata.

12 Cedolini paga da gennaio a dicembre 2016

certificazione compensi

invio mav trimestrali compilati secondo le ore retribuite inclusa cassa colf

calendario da compilare

tutto inviato via mail

compenso richiesto € 90,00 + CNPA  4% + IVA 22% =  € 100,00

E'' sufficiente inviare una mail a info@gruppoantonacci.it scrivendo "ADERISCO AL SERVIZIO PAGHE COLF LIGHT"  ed indicando il vostro nome ed il vostro cognome.


 



AUTOLIQUIDAZIONE INAIL DISPONIBILE DAL 7 APRILE 2014 PDF Stampa E-mail
Area Lavoro - Elaborazione paghe
Lunedì 14 Aprile 2014 15:52

Dal  7 Aprile 2014 è disponibile sul sito dell'INAIL la procedura per poter presentare l'Autoliquidazione INAIL 2013/2014 per calcolare il premio a saldo 2013 e la rata premio in anticipo 2014 dell'assicurazione contro gli infortuni secondo i coefficenti stabiliti dall'INAIL.
Gli altri anni  la procedura veniva messa a disposizione già da gennaio e i premi inail si potevano pagare già dal mese di Febbraio (premio unico o rateizzato in 4 rate febbraio - maggio - agosto e novembre) Quest'anno invece è saltato un pò tutto per mancanza della possibilità di aggiornamento dei coefficenti da applicare alle retribuzioni da dichiarare per calcolare il premio.
Il problema che ci potrà essere quest'anno, sarà per chi pagherà il premio unico e il premio a rate, perchè tutto sarà spostato al 15 maggio 2014, insieme ad altre scadenza quali contributi INPS lavoratori autonomi, IVA, e dipendenti. Inoltre per chi avrà optato per il pagamento rateale, dovrà considerare che a maggio dovrà versare sia la rata di febbraio che quella di maggio.
Per il resto, a parte la variazione dei coefficenti la procedura INAIL è sempre la stessa.

Commenti (2)
  • annalisa  - autoliquidazione 2014
    Buongiorno,
    Siamo una ditta artigiana. L'anno scorso abbiamo aperto una nuova pat inail in previsione di un'eventuale assunzione di un dipendente che poi non si e' concretizzata. Ora nell' autoliquidazione inail questa pat mi appare, la devo valorizzare conun salario minimo convenzionale o ignorarla dwl tutto visto che non abbiamo dipendenti?
    Grazie in anticipo per la risposta
  • Consulente  - Autoliquidazione INAIl
    Essendo una ditta artigiana voi stessi siete assoggettati al premio INAIL.
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.
 

In Evidenza

Tributario: risposte a quesiti, ricerche e pareristica, contenzioso.

 
Tributi locali: pratiche, calcoli e consulenza in materia di Ici, ed altre imposte locali.

 
Societario: costituzione di società (anche tramite un proprio notaio), consulenza legale (tramite proprio Avvocato) e fiscale.

 
Amministrativo: disbrigo di pratiche amministrative presso Ufficio delle Entrate, Camera di Commercio, Uffici Comunali, uffici vari.

 
Tutela dei marchi: Registrazione di marchi, consulenza legale (tramite proprio Avvocato) sulla protezione della proprietà intellettuale).

 
Consulenza del lavoro: Elaborazione buste paga, consulenza specifica su questioni del diritto del lavoro.

Contattaci


bottom
top

News

I più visti


bottom

Copyright 2013© Simona Antonacci.
Via della Vignaccia, 27 – 00163 Roma, Partita IVA 09406571001
Vaild XHTML and CSS.