DICHIARAZIONE IVA 2019 Stampa
Venerdì 01 Marzo 2019 07:10

Dallo scorso anno il termine della presentazione telematica della dichiarazione IVA è slittata al 30 Aprile, ma si ricorda che il pagamento del saldo IVA (anche in forma rateale) dovrà avvenire entro il 16 marzo 2019 (salvo eventuali ravvedimenti di imposta). La dichiarazione è presentabile a partire dal  1° febbraio 2019. Tale data è soprattutto importante per coloro che rilevano un credito IVA superiore ad € 5.000,00. Questo perché l'eventuale credito eccedente gli € 5.000,00 potrà  essere utilizzato in compensazione solo a partire  dal decimo giorno successivo a quello di presentazione della dichiarazione annuale IVA.
Per tutti i crediti IVA superiori ad € 5.000,00 è necessario il visto di conformità rilasciato da un professionista abilitato.
Si ricorda che per l'utilizzo in compensazione orizzontale, tramite F24, del credito IVA è necessario utilizzare il servizio di presentazione del modello F24 in modalità telematica (D.L 50/2017)  ovvero tramite un intermediario abilitato al servizio ENTRATEL oppure attraverso la registrazione ai servizi telematici FISCONLINE messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate ai cittadini e alle imprese. Non è più consentito, per effetto del D.L. 50/2017 l'utilizzo dell'home banking.

Commenti (0)
Commenta
I tuoi dettagli:
Commento:
:D:):(:0:shock::confused:8):lol::x:P:oops::cry:
:evil::twisted::roll::wink::!::?::idea::arrow:
Security
Inserisci il codice anti-spam che vedi nell'immagine.
Lascia un commento o fai una domanda.